10% di sconto per altri -578 days, -15h, -47min, -40s   Vedi ora

Shopping cart
€0,00

Collezionismo: il mondo delle Action Figures

articolo 2

Action figure significa, modellino in azione, una rappresentazione in scala di personaggi di film o serie televisive, e negli ultimi anni anche di anime e manga giapponesi.

Si tratta di statuine mobili o immobili (più propriamente definite figure dolls o semplicemente figures) che hanno un mercato molto fiorente in Giappone, Europa e Stati Uniti. Anche nei negozi Mercatopoli si possono trovare preziose e rare action figures usate praticamente perfette, da esibire nella propria collezione.

Le Action figures hanno un fascino molto particolare. Se hai amato un film, se una saga come ‘Il Signore degli Anelli’ ti ha catturato e ammaliato, le figures del film, fatte con grande cura e attenzione ai più piccoli dettagli ti attraggono irresistibilmente.

Quando uscì il dvd del secondo film de ‘Il Singore degli Anelli’ si poteva scegliere il dvd versione integrale con il modellino di Smeagol. Un personaggio interpretato in maniera sorprendente, affascinante e tormentato.

Le Action figures sono nate negli anni ’70 dalla Hasbro che produsse soldati giocattolo, i famosissimi G.I. Joe, ispirandosi ai fumetti disegnati per l’esercito americano. Ma poiché si trattava effettivamente di una bambola per ragazzi, ma non poteva essere pubblicizzata in questo modo, la Hasbro coniò un neologismo, 'action figure', che successivamente venne adottato anche da altre case produttrici di giocattoli.

Quali sono le differenze tra Action figures e giocattoli veri e propri?

  1. Innanzitutto il prezzo, decisamente superiore a quello di un comune gioco. Infatti con le action figures non si gioca, a volte non vengono neppure estratte dalle loro scatole;
  2. La tiratura è limitata. Sono prodotti solo un numero limitato di pezzi;
  3. Hanno una scala ben precisa, detta Play Scale, di 1:8 o 1:6;
  4. Sono destinati ad un pubblico adulto, non seguono quindi le richieste di mercato, che cambiano in continuazione, ma le richieste degli appassionati di tutte le età;
  5. Sono prodotti molto dettagliati nei particolari, accurati e prodotti in materiali resistenti e spesso più pregiati;
  6. Il marchio è legato alla casa cinematografica o ad aziende autorizzate dalla stessa.

E come tutte le collezioni che si rispettino ne è nato un mercato fiorente in tutto il mondo. Aste online, mercatini, riviste che vendono pezzi rari, pezzi difettati e unici, modellini di personaggi di film che ancora devono uscire al cinema (Hollywood coglie al volo le opportunità e le cavalca, come sempre, alla grande).

E se hai un film nel cuore, che sia un capolavoro di Miyazaki o un film d’azione, un fantasy o un classico dell’animazione americana, quanto sarebbe bello avere una riproduzione perfetta nei minimi dettagli sulla tua scrivania?

 

Curiosità
Previous reading
Figure giapponesi, come distinguere i falsi
Next reading
Le icone del cinema diventano statuette da collezione