10% di sconto per altri -431 days, -1h, -51min, -54s   Vedi ora

Shopping cart
€0,00

Le icone del cinema diventano statuette da collezione

articolo3

I personaggi che hanno fatto la storia del cinema, della televisione e del fumetto, diventati ormai vere e proprie icone rivivono nelle statuette da collezione realizzate dall’azienda Infinite Statue dell’artista savonese Fabio Berruti. Dopo il successo delle action figures che riproducono personaggi di film e fumetti prodotte negli Stati Uniti e in Cina, anche l’Italia entra di diritto in questa fetta di mercato, che appassiona collezionisti di tutto il mondo. Così anche le star del cinema di casa nostra possono diventare opere d’arte esportate anche all’estero.

Nel 2007 Berruti decide di trasformare la passione per le statue che acquistava nel corso dei suoi viaggi in un vero e proprio lavoro; lancia così la sua azienda, Infinite Statue, specializzata nella realizzazione di statue raffiguranti personaggi del cinema, della televisione e dei fumetti, rigorosamente dipinte a mano e scolpite esclusivamente da artisti italiani. Si tratta di statue irripetibili in quanto, una volta esaurita la tiratura limitata, gli stampi vengono distrutti, in modo che le opere rimangano per sempre uniche. Berruti è l’ideatore, fondatore e Licensing Hunter, ovvero coordinatore generale per lo sviluppo e la ricerca delle licenze, nonchè attuale Art Director dell’azienda.

Le statue sono realizzate in resina e a tutto tondo, come vuole l’arte del 3D; vengono letteralmente scolpite da scultori professionisti altamente specializzati in questo determinato settore, e la produzione viene poi affidata ai migliori laboratori che operano sul mercato, così da ottenere il miglior risultato per quanto concerne la manifattura. La caratteristica che contraddistingue gli oggetti realizzati dall’azienda è un’altissima qualità artistica che riguarda ogni minimo dettaglio e, inoltre, le statue vengono prodotte in Edizione Limitata, poichè una volta terminate non vengono più replicate, acquisendo di conseguenza un notevole valore con il passare del tempo.

Il percorso di realizzazione di ogni statuetta è molto lungo e complesso e occorrono dai 6 ai 9 mesi per portarla a termine, a volte può essere necessario anche un anno. Prima di arrivare alla realizzazione concreta occorre un grande lavoro di ricerca e approfondimento meticoloso del personaggio nonchè dell’attore che lo interpreta; bisogna studiarne le particolarità fisiche in ogni singolo dettaglio, lo sguardo, la postura, il vestiario, gli accessori, i materiali e tutto ciò che contribuisce a creare l’essenza del personaggio. L’azienda ha finora realizzato numerose statue di personaggi iconici, tra le quali troviamo, ad esempio, Pinocchio, Cattivik, Diabolik, Dylan dog, Tex, Valentina, Arsenio Lupin, Nosferatu, Stanlio e Ollio, Charlie Chaplin, Groucho Marx, Humphrey Bogart, Michael Jackson, Steve McQueen, Fantozzi con la sua bianchina, oltre a moltissimi altri.

La novità consiste nel fatto che Berruti ha recentemente deciso di realizzare statue di personaggi che hanno fatto la storia del cinema italiano. Il primo di questa nuova serie è il ragioniere Ugo Fantozzi, personaggio storico del nostro cinema, in compagnia del quale è cresciuta un’intera generazione. Oltre alla riproduzione del personaggio in una delle sue pose più classiche, è stata riprodotta anche un’edizione in cui lo si può vedere alla guida della sua famosa Bianchina. Per restare su questa linea, il prossimo progetto in cantiere è la realizzazione della statua di Bud Spencer all’interno della Dune Buggy di “Altrimenti ci arrabbiamo”, che sarà solo il secondo di una lunga serie di personaggi cinematografici italiani che diventeranno dei veri pezzi d'arte.

Novità
Previous reading
Collezionismo: il mondo delle Action Figures
Next reading
CinemArcord, convention collezionismo cinematografico